Facebook lavora alla realizzazione di un nuovo telefono. Anzi no.


La notizia aveva fatto il giro del web proprio ieri, partendo da Techcrunch secondo le cui fonti Facebook stava lavorando alla realizzazione di un telefono. Poche ore fa, il portavoce del social network più diffuso al mondo, Jaime Schopflin, ha chiarito l'equivoco spiegando che "costruire telefoni non è quello che facciamo".
Ecco cos'ha dichiarato Schopflin:
"La storia, nata su Techcrunch, non è precisa. Facebook non sta costruendo un telefono. Il nostro approccio è sempre stato quello di rendere più social i telefoni e le applicazioni. Gli attuali progetti includono qualsiasi cosa da una versione HTML5 del sito, ad applicazioni su un numero crescente di piattaforme, al supporto completo a Connect con SDK per un'integrazione maggiore con i produttori. La nostra visione è che praticamente tutte le esperienze sarebbero migliori se fossero social, quindi integrare profondamente in piattaforme già esistenti e sistemi operativi è un buon modo per fare questo. Per capire di cosa parliamo, date un'occhiata a Connect per iPhone e all'integrazione che abbiamo con la sincronizzazione dei contratti tramite la nostra applicazione iPhone. Un altro esempio è il telefono INQ1 con l'integrazione Facebook. Le persone menzionate della storia (raccontata da Techcrunch, ndr) stanno lavorando a questi progetti. La conclusione è che ogni volta che lavoriamo ad una integrazione profonda e radicata, la gente parla di 'Facebook Phone', perché suona bene ed è attraente. Ma costruire telefoni non è quello che facciamo".

Quindi, questa facebookizzazione dello spazio mobile è “solo” un progetto di un software in grado di dominare qualsiasi piattaforma esistente al mondo, non un nuovo progetto hardware come si era detto.(c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :