Questa foto ha più di 100 anni e non è stata ritoccata con Photoshop


Niente Photoshop, né strani effetti di luce, né la macchina del tempo sono stati utilizzati per scattare questa foto. L'immagine russa vecchia di 100 anni è stata scattata usando il cosiddetto Harris Shutter Effect che causa questa luminosità e una saturazione dei colori più simile alle foto odierne.
Contestualizziamo un po' la foto, però. Le tre signorine furono immortalate dal fotografo russo Sergey Prokudin-Gorsky nel 1909, rinomato per avere scattato l'unica foto a colori di Lev Tolstoj nel 1908. Catturò l'attenzione dello Zar Nicola II che lo assunse per documentare a colori la vita della Russia dell'epoca usando, specificatamente, l'Harris Shutter Effect.
Inventato da Kodak, i colori luminosi sono provocati dal ri-esporre un frame con filtri rosso, verde e blu. Chiunque abbia avuto a che fare con qualsiasi fotocamera che permetta esposizioni multiple, dovrebbe avere familiarità con questa idea. Lo stesso soggetto viene fotografato più volte, cambiando il colore del filtro ogni volta. Il risultato, come potete vedere, appare così luminoso e moderno che è come se le attuali tecnologie fossero esistite anche allora. Più o meno. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :