Le Volvo del futuro potrebbero avere la scocca fatta di batterie

Uno dei principali problemi relativi alle future macchine elettriche è quello concerne al peso ed alle dimensioni delle batterie necessarie. Infatti per avere un’autonomia decente non è ancora possibile avere delle batterie aventi peso e forma consone per un’auto. Volvo, insieme con l’università Imperial College a Londra, ha messo a punto un progetto grazie al quale questi problemi potrebbero passare in secondo piano.

A quanto pare infatti c’è la possibilità, grazie ad una combinazione di fibre di carbonio e polimeri, di inserire le batterie direttamente nella scocca. Anzi, le batterie stesse farebbero parte della carrozzeria della macchina in quanto sarebbero abbastanza resistenti per proteggere i passeggeri del veicolo. In questo modo il peso di una macchina verrebbe ridotto di un bel 15% consentendo la deambulazione ed un’autonomia degna di nota.