Rubot II è stato migliorato, il mostro è tornato

Avevamo parlato di Rubot II qualche anno fa: al tempo il nostro inquietante amico riusciva a risolvere il cubo di Rubik in 50 secondi. Era un tempo praticamente allucinante pensando che il cubo permette ben 43,252,003,274,489,856,000 permutazioni, tutte da calcolare. Nel 2010 Rubot II è tornato ed è stato potenziato.

Il robot è stato esposto qualche giorno fa alla Hall of Science in Queens, una fiera nella quale vengono esposti vari lavori tecnici. Il robot Rubot ha sicuramente catalizzato l’attenzione riuscendo a risolvere il cubo di Rubik in soli 23 secondi!

È stato sufficiente adagiare il cubo tra le sue fredde dita e la “magia” è entrata in azione lasciando tutti sbigottiti. Se saremo fortunati, un giorno forse, potremo lavorare per un robot così. Godetevi il video di seguito, anche se in questo video di secondi ne impiega ben 30.

(g.a.)

Tags :