ScudettoWeb porta il fantacalcio ad un livello che non avreste mai immaginato


Chi di voi non gioca al fantacalcio? Ecco, appunto, pochissimi. E chi di voi, invece, ci gioca, sa quanto possa essere eccitante formare la propria squadra e trepidare in attesa del risultato finale. Da oggi, potrete farlo con ScudettoWeb, un gioco gratuito accessibile da Videogame.it che associa all'eccitazione di vedere le prestazioni in campo dei "propri" giocatori durante le vere partite di campionato, la strategia di un videogioco e una grafica degna dei migliori videogame.
Con ScudettoWeb i risultati non sono più un semplice risultato di calcoli, ma vero e proprio spettacolo con tanto di cronaca in diretta della partita che la vostra fantasquadra disputa con quella di un altro giocatore. E non mancano gli interventi dagli altri campi.
In più, una vera e propria TV virtuale mostra le azioni e i risultati aggiornati da tutti i campi in tempo reale. Se la partita che state vedendo è già decisa, potete cambiare canale e sintonizzarvi su un altro campo.

Da fantaallenatori della vostra fantasquadra potete scegliere come giocare le carte a disposizione e se puntare più sulla difesa, sull’attacco o se puntare al pareggio con un livello di interattività che vi farà sentire dei veri coach.
Naturalmente potete scegliere che maglia deve indossare la vostra squadra, optando tra i colori che preferite e il disegno che vi piace di più sia per la prima, che per la seconda che per la maglia da trasferta. Anche i colori societari possono essere personalizzati e applicati alle bandiere dei tifosi in curva. Tutti i pannelli di gioco (asta, mercato, tattica e partita) offrono un’ampia varietà di funzioni, come la possibilità di scelta tra 16 diverse strategie di gioco (difesa, costruzione di attacco e di contromisura).

E come ogni campionato che si rispetti non può mancare la stampa specializzata che commenta le partite del campionato di ScudettoWeb: la Gazzetta della Lega, pubblicata ogni martedì, che contiene gli articoli sulle partite della Lega e le interviste ai manager (ossia voi e i vostri avversari) raccolte al termine delle partite.
Dato che siete dei manager, poi, potete decidere gli stipendi dei giocatori, i moduli di gioco, scegliere quale logo dello Sponsor mettere sulla maglia etc etc.
Il gioco si fa duro, insomma, preparate le vostre strategie, scegliete i giocatori e non vi resta che aspettare il fischio d’inizio.(c.c.)

Tags :