Alessi lancia il tablet per la famiglia che i cuochi adoreranno


La febbre da tablet ha talmente tanto preso piede che le new entry arrivano da dove meno ce lo aspetteremmo. Come Alessi che di solito presenta pentole, piatti, accessori da cucina e cose simili e che, invece, lancia il suo AlessiTab prodotto in collaborazione con Promelit.
Il touchscreen da 10.1 pollici è incastonato in una cornice che permette di utilizzarlo in due posizioni differenti e l'accelerometro provvede a ruotare l'immagine di 180 gradi per renderla visibile in entrambe le posizioni.
Il sistema operativo è Android (immaginiamo Froyo, anche se l'azienda non specifica) e l'intero dispositivo è pensato per avere un uso familiare e domestico, con widget sia per le casalinghe che amano la cucina che per i giovani in cerca di news sulle nuove tecnologia, per coloro che amano la musica e il cinema e per gli internet addicted.

Sulla home si trovano widget per le notizie dell’Ansa, i servizi meteo di Epson, le ricette del Cucchiaio d’Argento, 13.000 stazioni radio di Radiotime, informazioni nutrizionali dell’Istituto INRAN, presentazione del sistema di domotica DOKI.
La connessione è wi-fi e permette di usare tutti i servizi internet come la posta elettronica. Inoltre è predisposto per ricevere la tv digitale terrestre, la web tv e la web radio, mentre tramite la porta USB potete caricare i vostri contenuti.
AlessiTab sarà in distribuzione da novembre al prezzo di 399 euro. Una buona idea regalo per la mamma, in vista del Natale. (c.c.)

  • Ecco le specifiche tecniche:
  • Display Touchscreen capacitivo da 10.1”
  • Auto-rotazione con sensore gravitazionale
  • Sistema Operativo Google Android v. 2.1
  • Memoria interna 1GB
  • Connessione Wi-Fi 802.11 b/g
  • DVB-T con antenna estraibile
  • Microfono e fotocamera integrati
  • Supporto HD con uscita HDMI
  • Porta USB / scheda SD
  • Batteria ricaricabile
  • Cornice digitale
  • Widget (notizie, previsioni meteo, ricette, orologio, sveglia, timer)
  • Aggiornamento software via network (OTA)

[Fonte: Alessi]

Tags :