Back to Mac inizia da iLife: ecco le novità


Il primo a salire sul plco e Tim Cook, e a lui sono affidati i numeri che precedono l'inizio di questo Back to Mac. Mac cresce del 27 per cento ogni anno, rispetto all'11 per cento del resto del mercato. Ci sono 600.000 sviluppatori Mac registrati e Apple ne aggiunge 30.000 al mese.
"I nostri negozi in Cina sono i più visitati al mondo" dice, che considerata la popolazione cinese è un dato che non stupisce o che, comunque andrebbe analizzato con qualche dettaglio in più. (Aggiornato con GarageBand, prezzo e disponibilità)

A presentare iLife sale sul palco Steve Jobs. iLife “è la ragione per cui molte persone comprano Mac”. Ed ecco iLife 11, con sempre le stesse applicazioni dentro. C’è una nuova modalità full screen, una migliore integrazione con Facebook, un modo più semplice per gestire le email, nuove slideshow e “un grande balzo in avanti nei libri”, che significa che potete stampare le vostre foto in libri.

iPhoto
C’è una nuova versione di iPhoto e sembra che Apple stia facendo in modo di prepararlo per il touch.

  • Nuova modalità full screen per tutta l’applicazione, simile all’iPad.
  • Migliore integrazione Facebook con uno stream che mostra le attività recenti su iPhoto che sembra ispirato a Facebook.
  • Un modo più veloce per mandare foto via email ancora una volta simile all’iPad, con una finestra email che si apre in pop-up dentro iPhoto.
  • Delle slideshow nuove e belle, come una nuova, basata sulla localizzazione, che diventa full screen.
  • Nuovi libri.



iMovie

  • Audio editing completamente rinnovato, mostra le onde dell’audio in cima alle clip, con comandi per le regolazioni integrati
  • Effetti “one-step”: potete creare effetti facilmente come una riproduzione istantanea.
  • Trova persone
  • Nuovi temi
  • Possiblità di creare un proprio trailer.

GarageBand

  • La funzione Groove Matching fa in modo che la musica prodotta dal vostro gruppo sembri migliore e più a ritmo
  • Flex-Time risolve i problemi di tempo nelle canzoni, se c’è una nota fuori tempo
  • Molte più lezioni per la chitarra, come chitarra blues, e per il piano


Il nuovo iLife è disponibile da subito al costo di 49 dollari (o euro, se preferite). Gratis, per chi compra un nuovo Mac. E voi lo comprerete? (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :