DOS su iPad, almeno per un po’


Mentre Apple è impegnata a infilare l'iPad dentro iMac OS X Lion, qualcuno ha pensato di infilare DOS dentro l'iPad: l'applicazione iDOS che ha fatto la sua comparsa per qualche ora nell'App Store permetteva di eseguire il comando C:\> prompt. Perché? Per molte ragioni, tra cui PC Tetris, Xenon 2 e Wing Commander.

Erano i tempi di memorie da 64KB, dei comandi manuali e di Windows 3.0:

iDos è un’applicazione basata su un emulatore DOSbox open source e include alcune integrazioni in disuso e freeware. E’ possibile installare i propri programmi e emulare tastiera, supporto per il mouse e varie modalità video al costo di 0.99 centesimi.

Peccato che Apple abbia già ritirato l’applicazione dall’App Store. Chissà per quale strana ragione… (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :