I più grossi errori di Google? Wave, il lancio di Gmail e DejaNews


Google ha commesso alcuni gravi errori di recente (la vicenda dell'acquisizione di dati via wi-fi con le Street View Car e la violazione della privacy su Buzz ne sono un esempio), ma la scelta dei loro tre peggiori errori fatta dalla vicepresidente Marissa Mayer è sorprendente.
In una video intervista rilasciata a Digg Dialogg, Marissa ha dichiarato che "certamente ci sono cose che abbiamo imparato, alcune cose avremmo voluto farle diversamente" con Wave che sarà spento entro la fine dell'anno.

La chiusura di DejaNews, un sito di discussioni Usenet, non è stata gestita bene, secondo la Mayer. “Spegnere Dejanews.com alle 11 del mattino di un lunedì senza avere un posto dove postare gli usegroup è stato un errore” ha detto riferendosi a quel giorno del 2001 in cui Google acquisì gli archivi spostandoli e rinominandoli come Google Groups senza preavviso.

L’ultimo errore, secondo la vicepresidente, è stato “lanciare Gmail nel giorno del Pesce d’Aprile” che secondo lei “ha provocato dei fraintendimenti”.
Marissa Mayer non ha fatto alcun riferimento a Buzz e alle Street View Car, probabilmente perché ci sono ancora questioni legali in sospeso che riguardano entrambe le vicende. (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :