Il mouse 3D di Axsotic

Axsotic si occupa di sviluppo di interfacce di controllo per PC, più comunemente mouse. L’azienda però si interessa di ricerca di nuovi metodi per interfacciare l’uomo alla macchina e l’ultimo nato in questo campo è il 3D-spheric-mouse.

Questo mouse è composto da una sfera centrale che può essere rotata a piacere e che invia i rispettivi segnali al computer. In questo modo è possibile utilizzare questa periferica per muovere gli oggetti in tre dimensioni, funzionalità molto utile specialmente per chi si occupa di grafica in 3d. La sfera può inoltre esser spostata in avanti, in dietro, a destra ed a sinistra.

Sarà infatti possibile, come dimostrato dal video in fondo all’articolo, gestire molto più semplicemente lo spostamento degli oggetti su schermo. Una periferica del genere potrebbe presto esser adottata anche da videogiochi che richiedono particolari controlli i quali potrebbero esser resi più intuitivi da questa sfera. (g.a.)

Tags :