Intel contro Microsoft: Windows 7 non va bene per i tablet


Chiacchiere nei corridoi del Ces dicono che i dirigenti di Intel abbiano svelato i loro veri sentimenti nei confronti di Windows 7 sui tablet durante un evento svolto a margine della fiera di Las Vegas. Pare che abbiano esercitato pressioni perché Microsoft creasse un OS più tablet-friendly, ma che Redmond abbia risposto di no.
In più, l'azienda leader nella produzione di processori pare anche che abbia espresso perplessità sul fatto che Microsoft stia impiegando troppo tempo a rilasciare una versione di Windows ottimizzata per i tablet. Stando a quanto riporta Cnet, ecco cosa avrebbe detto Tom Kilroy, Sevior Vice President del Marketing:
"Abbiamo tentato di spingere Microsoft a realizzare un OS per tablet per molto tempo. Sia noi che altri, come Dell".
Pare che non siamo gli unici a pensare che schiaffare Windows 7 su un tablet così com'è non sia una buona idea... (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :