Il grattuggiasaponette

Chi di voi, come me, non sopporta i saponi liquidi a causa dei loro forti odori, della loro eccessiva cremosità o semplicemente per tradizione potrebbe rimaner affascinato dall’idea che ha avuto un team di designer. Il team cui fa capo Natalie Stämpfli ha infatti realizzato questo pratico grattuggiasaponette.

Uno dei problemi delle tradizionali saponette è infatti quello di ridursi a piccoli ed inservibili lische di sapone al termine della loro vita. Ridotte in quello stato è difficoltoso utilizzarle per qualsivoglia compito e spesso vengono, per questo, gettate.

Il grattuggiasaponette in questione permetterà invece di grattuggiare, di volta in volta, la saponetta e quando questa sarà in prossimità di finire sarà sufficiente apporre sopra di essa la nuova saponetta. Nessun spreco dunque!

Purtroppo quello realizzato è solo un prototipo in attesa di finanziatori e quindi, se qualcuno dei lettori crede in questo progetto, è libero di contattare i designer! (g.a.)

Tags :