Valkee Bright Light, per combattere la depressione invernale

La depressione invernale è una patologia che può incorrere in soggetti solitamente normali. Questi soggetti con l’arrivo dell’inverno iniziano a manifestare sintomi depressivi temporanei e che svaniscono con il termine della stagione invernale. Una delle terapie più diffuse per contrastare l’insorgere di questi sintomi è la “somministrazione” di fasci controllati di luce.

Questo perché una delle cause dell’insorgere della patologia è la mancanza di luce che arriva ad alcune zone del cervello dal momento che nel periodo invernale le giornate sono più corte e le giornate soleggiate sono più rare. Il nuovo dispositivo Valkee tenta un nuovo approccio per affrontare la depressione invernale.

Il team Valkee ha infatti messo a punto un paio di auricolari che invece di sprigionare musica sprigionano luce attraverso il canale uditivo fino al cervello. A quanto rivelato da ricerche dell’azienda questa terapia avrebbe più effetto di quella classica rivolta agli occhi in quanto in corrispondenza delle orecchie il cranio e la pelle sono più sottili permettendo un maggior afflusso di luce al cervello. Che ne pensate?

Tags :