TouchPad, finalmente ecco il tablet WebOS di HP


E non poteva mancare l'atteso tablet nella lunga carrellata di novità di HP: il TouchPad da 720 grammi, 13,7 mm di spessore e 9.7 pollici di schermo con risoluzione pari a 1024x768 . Inoltre ha una webcam da 1.3 megapixel per le video chiamate. Le specifiche fanno pensare all'iPad, quello in commercio, ovviamente.
La connessione wi-fi è da 802.11 b/g/n, ma c'è anche il Bluetooth, 16 o 32GB di hard drive e un processore dual core da 1.2GHz ciascuno.
Ed ecco come funziona WebOS sul tablet. Le carte ci sono ancora e rappresentano le applicazioni aperte che si chiudono esattamente come sui telefoni WebOS, tirandole fuori dallo schermo.
Synergy sincronizza le informazioni tra il telefono WebOS e il TouchPad, mentre l'interfaccia sembra quella che conosciamo di WebOS, ma migliorata con le carte per il multitasking e la barra delle notifiche e dello status in basso.
Ci sono anche accessori come il supporto e la tastiera Bluetooth. Si carica via Touchstone, il caricabatterie wireless di HP.

Usare le app è un’esperienza molto simile ai vecchi telefoni Palm. Le applicazioni si lanciano usando il dock in basso o la schermata dell’app launcher.
La posta supporta più accoount, naturalmente, e sembra molto simile a quella dell’iPad. Sulla sinistra c’è l’elenco dei messaggi e a destra il messaggio attuale. HP non ha mancato di sottolineare enfaticamente che il suo TouchPad supporta Flash.
Le notifiche sono discrete perché il pop up si apre nell’angolo in alto a destra della barra delle notifiche e potete ignorarle colpendole su un lato. Se volete leggere il contenuto della notifica, non dovete fare altro che toccarla ed entrerete nella relativa applicazione.
Ci sono quattro opzioni differenti per la tastiera di quattro dimensioni, da S a XL, a seconda di quanto sono grosse le vostre dita. Il che non è male dato che la digitazione è una delle peggiori esperienze sui tablet. E ci sono anche i tasti con i numeri.

Immancabili le app per il social networking, ma c’è anche la possibilità di stampare usando la vostra stampante di rete.
Ci saranno riviste e quotidiani, oltre all’applicazione Kindle per gli ebook. Durante la presentazione è stata fatta la presentazione di una chiamata via Skype fatta a un Pre 3 ad un TouchPad.
In più, potete mandare le pagine web che state vedendo sul TouchPad, direttamente sul Pre 3, per poter riprendere da dove avevate interrotto.
Il TouchPad uscirà a metà di quest’anno, ma come per gli altri dispositivi il prezzo è ancora un mistero. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :