Da oggi i risultati di Google Search saranno i post dei vostri amici


Google presta particolare attenzione all'aspetto social della vita degli internauti dal 2009. Da adesso, però, l'integrazione diventa più sostanziale e più evidente. Cercate una notizia? Troverete i tweet dei vostri amici in merito. Pianificate un viaggio? Google vi mostrerà le foto dei vostri contatti su Flickr e i commenti sui blog delle persone che conoscete. Naturalmente, tutto questo è possibile solo se fate le ricerche dopo esservi loggati con il vostro account di Google. Questo, ovviamente, significa che Google si baserà sulla vostra rubrica di contatti e qui potremmo dilungarci molto sulle considerazioni a proposito della privacy, dell'uso dei dati personali e dell'invasività di certi servizi, per quanto comodi e utili possano apparire.

L’unico che non troverete nei risultati delle ricerche è Facebook, perché finché il più popolare dei social network andrà a braccetto con Bing, il lato social di Googole ne risentirà. (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :