Ecco perché la batteria dei nuovi MacBook Pro dura 3 ore di meno


I nuovi MacBook Pro sono usciti ed hanno processori più veloci e Gpu impressionanti. Ma c'è una specifica che sembra essere regredita: la batteria ha un'autonomia che è passata da 10 a 7 ore dichiarate. Che succede?
In realtà non c'è da preoccuparsi. A partire dall'ultimo modello di MacBook Air, Apple ha adottato un nuovo sistema di test delle batterie che rispecchia di più l'uso reale di un computer. Il "Wireless Web protocol testing", invece, come si chiama il test che di solito si fa per valutare la durata di una batteria, si esegue impostando il display al 50 per cento della luminosità e navigando sui 25 siti più popolari.
La durata della batteria dipende, comunque, dall'uso che fate del vostro computer, naturalmente, ma noi preferiamo sette ore di test con un uso realistico, invece di 10 ore di uso a luminosità ridotta o limitandosi a scrivere testi su un editor. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :