Sono arrivati i nuovi MacBook Pro: ecco le novità


Ieri, nel giorno del compleanno di Steve Jobs, Apple ha aggiornato la sua linea di MacBook Pro con modelli più veloci. Ma questo, probabilmente, lo sapevate già. Non sorprende che adesso i portatili di Apple abbiano la porta Intel Light Peak (rinominata Thunderbolt), in grado di trasferire dati a 10Gb/s. In più, c'è una nuova webcam HD per FaceTime (che si scarica dal Mac App Store ad 1 euro).
Noterete poche nuove caratteristiche rispetto a quelle di cui si era già parlato nei giorni scorsi. Per cominciare, c'è l'SSD da 8-16GB dedicato a far girare OS X. Il passaggio ai processori Sandy Bridge è una buona notizia, anche se influisce negativamente sulla durata della batteria che adesso non supera le 7 ore, rispetto alle 10 dei modelli precedenti.

Tutti e tre i modelli (13,15 e 17 pollici) girano con processori dual-core e quad-core Intel, e i 15 e i 17 pollici associano grafica AMD Radeon HD 6490M/6750M e Intel HD Graphic 3000.

Il modello da 13 pollici costerà 1.199 dollari/ 1.149 euro con un processore Dual-Core Intel Core i5 da 2.3GHz e 320GB di hard drive o 1.499 dollari/ 1.449 euro con processore Dual-Core Intel Core i5 da 2.7GHz e 500GB di hard drive.

Il modello da 15 pollici con processore da 2.0GHz Quad-Core Intel Core i7, AMD Radeon HD 6490M e 500GB di hard drive per 1.799 dollari / 1.749 euro. Oppure si può scegliere il modello con il processore da 2.2GHz Quad-Core Intel Core i7, AMD Radeon HD 6750M e 750GB di hard drive a 2.199 dollari / 2.149 euro.
Il modello più grande, quello da 17 pollici, ha un processore da 2.2GHz Quad-Core Intel Core i7, AMD Radeon HD 6750M e 750GB di hard drive e costa 2.499 dollari o euro.

Dimensioni, peso e forma sono identici alla generazione precedente, incluso il trackpad che alcuni avevano immaginato più grande. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :