Le prossime batterie dei nostri gadget potrebbero essere flessibili


I ricercatori del Korea Advanced Institute of Science and Technology (Kaist) potrebbero essere sulla buona strada per la creazione di qualcosa di davvero speciale: batterie pieghevoli che potrebbero avere performance migliori delle loro antenate rigide.
Fatte di grafene, queste batterie starebbero benissimo in abbinamento con display OLED flessibili come quelli che abbiamo visto tante volte in sperimentazione negli ultimi mesi.
Non sarà un caso, infatti, che il Kaist stia tentando di applicare la stessa tecnica delle batterie pieghevoli al grafene ai display OLED e ai pannelli solari. Il futuro è flessibile, gente! (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :