Sarà l’anno dell’iPad 2, parola di Jobs


Si torna all'iPad 2. "Sarà l'anno dell'iPad 2" dice Jobs. E parte un altro video di marketing. Nella clip Schiller dice: "E' così incredibilmente sottile, è la prima cosa che si nota". E Jony Ive aggiunge che eliminando il bordo l'hanno reso più facile da tenere. "Non mi viene in mente un altro dispositivo che abbia definito una nuova categoria e sia stato riprogettato in così poco tempo" aggiunge Ive che continua dicendo che l'iPad 2 continuerà a definire la categoria anche per gli anni a venire.
La Smart Cover sembra davvero una buona idea: è leggera e si piega "un pezzo per volta".
Appare il segnale stradale che indica la via per "Tecnologia e Arti liberali". "E' nel DNA di Apple che la tecnologia da sola non basti- spiega Jobs -. E' il matrimonio tra tecnologia e arti liberali, insieme all'umanità che porta al risultato che fa gioire i nostri cuori. E in nessun altro ambito questo è vero come in questi dispositivi post-PC. Molte persone li vedono come i prossimi PC. Devono essere ancora più facili del PC da usare, più intuitivi.".

Poi Jobs chiede a tutti quelli che hanno lavorato sull'iPad 2 di alzarsi in piedi.
Termina così il tanto atteso evento di oggi, ma iniziano i commenti, i giudizi e i resoconti sulle aspettative. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :