Microsoft non inizierà a fare concorrenza all’iPad e ai tablet Android prima del 2012


Incredibile. Se fosse vera questa notizia trapelata da Redmond, sarebbe incredibile. Secondo quanto riporta Businessweek, Microsoft "non rilascerà un concorrente ai tablet di Apple Inc. e Google Inc. fin al periodi di inizio delle scuole del 2012".
Parliamo dell'ultimo trimestre del 2012, in sostanza, mesi dopo l'uscita dell'iPad 3 e forse anche del 4 (chi può dirlo?) e dell'arrivo di Android 4.0 o 4.5 o 5.0. Significa due anni e mezzo dopo l'uscita del primo iPad, un tempo infinito, in questo settore. Google è riuscita a rispondere in meno di un anno, Palm nonostante le difficoltà economiche dell'azienda, l'acquisizione etc, sta per lanciare il suo tablet con HP e Rim non è da meno con il Playbook.
E forse questa scelta di Microsoft è sintomatico. Il motivo per cui Apple ha potuto ridefinire il mercato degli smartphone e dei tablet è che Microsoft gliel'ha permesso semplicemente tirandosi indietro. O comunque la sua assenza è stata un aiuto importante. E continua ad esserlo. Se questi sono gli effetti dell'assenza operativa di Bill Gates, insieme a tragedie come Windows Vista, non osiamo immaginare cosa succederebbe ad Apple senza Jobs... (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :