Adobe lancia Wallaby, il tool (sperimentale) che converte i file .fla in HTML5


Chissà perché Adobe ha deciso di chiamare questo tool Adobe Air "Wallaby", ma questa "terminologia sperimentale" promette di consentirvi di usare i file .fla convertendoli in HTML5 sui dispositivi che altrimenti non li supporterebbero. Come l'iPad e l'iPhone, per intenderci. Probabilmente mancherà ancora qualche funzione (come il vide e l'audio), ma è compatibile con i WebKit browser Mac, iOS, e Windows. Potete scaricarlo subito per giochicchiarci un po', ma non c'è alcuna garanzia da parte di Adobe che Wallaby sarà trasformato in un prodotto completo, anche se l'azienda dice che "lo scopo di questa versione iniziale di Wallaby è di fare il miglior lavoro possibile nel convertire i banner pubblicitari classici in HTML5". (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :