Facebook apre la pagina “anti-suicidi” per intervenire prima che sia troppo tardi


Una rapida occhiata a quante persone usino la parola "depresso" nel loro status su Facebook, rivela l'ovvio: là fuori è pieno di gente infelice.
Le stime dicono che un'alta percentuale degli utenti di Facebook starebbe prendendo in considerazione l'ipotesi del suicidio proprio ora: una cifra enorme.
Per questa ragione, lo staff del social network ha aperto una pagina anonima che permette di segnalare contenuti che farebbero pensare al suicidio scritti da un altro utente di Facebook.

Stando a quanto riporta la pagina “un amministratore di Facebook analizzerà la tua segnalazione e prenderà le misure adeguate”. Speriamo serva a salvare qualche vita. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :