Retro in alluminio e processore A5 per l’iPhone 5?


Secondo qualcuno che ha sbirciato nel codice dell'SDK di iOS 4.3, pare ci sia lo stesso codice che indica il processore A5 sia in riferimento all'iPad 2 che all'iPhone 5, il che significa che, grazie alla combinazione con la nuova release del sistema operativo, possiamo aspettarci un iPhone più veloce dell'attuale.
Ma non è l'unica indiscrezione che circola a proposito del prossimo telefono di casa Apple. Stando ai soliti bene informati, infatti, sembra che Apple abbia deciso di abbandonare il vetro del retro dell'iPhone per sostituirlo con l'alluminio, oltre che di ridisegnare l'antenna per uscire una volta per tutte dal vortice del cosiddetto "antenna gate". E l'NFC? Anche questa è una funzione di cui si continua a parlare con un certa insistenza. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :