L’Appstore di Amazon per Android è uscito


Come annunciato, l'app store alternativo per Android è finalmente online, a prescindere dal fatto che Apple gradisca o meno l'uso di "appstore". Gli utenti statunitensi di Android possono scaricare il nuovo Angry Birds Rio gratuitamente, insieme ad altre 3.799 applicazioni.
Nell'operazione sono stati coinvolti i maggiori sviluppatori, inclusi Gameloft, Glu Mobile e Rovio che offrono gratuitamente (o per pochi dollari) le loro applicazioni. Se volete comprare un'app, ma non siete sicuri che faccia al caso vostro, Amazon vi permette di provarla per 30 minuti (il doppio del tempo solito) prima di spendere soldi e di pentirvene. Se l'app supera il vostro test, potete comprarla e scaricarla con un click dato che Amazon immagazzina i dettagli della carta di credito per rendere più facili gli acquisti.

Come previsto, Amazon usa l’algoritmo di raccomandazione del suo web store per suggerire applicazioni da scaricare. Certo ci sono poche applicazioni per il momento, ma il numero è destinato a crescere. Amazon, in più, spera di superare Google in termini di qualità revisionando ogni singola applicazione prima che vada online. Questo però non significa che Amazon diventerà un censore con la scure in mano: l’azienda, infatti, ha fatto sapere che si preoccuperà solo di verificare il corretto funzionamento di ogni applicazione e che non comporti problemi di sicurezza per l’utente.
Gli utenti statunitensi possono scaricare l’app store di Amazon per Android da qui. Noi? Aspetteremo… (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :