Samsung lancia il Galaxy Tab da 10.1 pollici, ne aggiunge uno da 8.9 pollici e li mette entrambi a dieta


Samsung ha appena annunciato di avere aggiunto alla sua gamma di tablet una versione da 8.9 pollici del Galaxy Tab che farà compagnia all'annunciata versione da 10.1 pollici che però, rispetto al modello visto al MWC ha subito delle modifiche. Entrambe le new entry, infatti, sono più sottili dell'iPad 2 con soli 8.6mm contro gli 8.8mm del modello di Cupertino.
La versione da 10.1 pollici pare sia anche più leggero dell'iPad 2, esattamente di 5 grammi. Peccato che il prezzo per tanta sottigliezza l'abbia pagato la fotocamera sul retro, ridotta da 8 a 3MP.
In vendita, almeno negli States, dall'8 giugno prossimo, il modello più grande wifi costerà 499 dollari (408 euro) nella versione da 16GB e 599 dollari (490 euro) per quella da 32GB (in dollari, tanto quanto l'iPad, vedremo cosa succede con il cambio). Il modello da 8.9 pollici, invece, sempre con connessione wi-fi, costerà 469 dollari (383 euro) con 16GB di storage e 569 dollari (465 euro) con 32GB, ma uscirà "all'inizio dell'estate". Entrambi avranno Android 3.0 Honeycomb con l'ultima versione di TouchWiz di Samsung. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :