L’iPhone 5 potrebbe non uscire a giugno


Per quanto Apple appaia imperscrutabile, a volte, ci sono percorsi che sembrano inesorabili, ritmi ormai stabiliti da anni, come l'uscita dei nuovi iPod ogni settembre e l'annuncio del nuovo iPhone ogni giugno durante il WWDC, un paio di mesi dopo che Apple ha lanciato l'ultima release di iOS.
Adesso, però, Apple ha annunciato le date ufficiali del prossimo WWDC, che si terrà all'inizio di giugno, come sempre, durante il quale ha promesso di mostrare il futuro di Mac OS X e di iOS. Un cambiamento, dato che di solito siamo abituati a vedere "il futuro di iOS" prima del WWDC.
A questo si aggiunge che da parecchie parti arriva l'idea che, quest'anno, l'iPhone potrebbe non fare la sua comparsa durante l'atteso evento. Ecco cosa dice Jim Dairymple:
"Quello che sembrerebbe essere il focus di Apple nel prossimo WWDC conferma ciò che dicono anche le mie fonti sull'incontro annuale. Ovvero che dobbiamo aspettarci uno show sul software nel 2011 e non un evento hardware".
MG Siegler (che finora ha sostenuto che iOS 5 non sarebbe arrivato prima dell'autunno) fa eco a Dairymple:
"Abbiamo sentito dire la stessa cosa".
E ci sono altre voci che sostengono la stessa cosa.
Il fatto che più fonti contemporaneamente parlino di un cambio di rotta rispetto alla "tradizione" degli annunci di Apple è particolarmente interessante e non possiamo fare altro che cercare di sopire le aspettative di un nuovo iPhone in uscita a giugno, giusto per restare conservativi ed evitare delusione. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :