E’ iniziata la guerra del cloud: tra Amazon Cloud Drive, Dropbox e Windows SkyDrive cosa scegliereste?


Con il recente arrivo di Amazon nel mondo del cloud, la scena si arricchisce di concorrenti e cominciano a sorgere domande come: quale servizio scegliere (ammesso che affidare i vostri dati e file ad altri sia una prospettiva che vi interessi)?
Gizmodo US ha fatto un confronto tra tre servizi cloud: Windows Live SkyDrive, Dropbox e Amazon Cloud Drive analizzandone pro e contro.
Ci sono delle piccole differenze tra l'uno e l'altro, quindi non è facile fare un confronto e soprattutto la scelta di un o dell'altro è molto soggettiva e dipende da specifiche esigenze individuali più che da considerazioni oggettive.
Dropbox ha delle ottime funzioni di sincronizzazione tra diversi dispositivi e funziona su tutte le piattaforme, di contro ha poco storage nella versione gratuita e arriva solo a 100GB nella versione completa. Amazon Cloud Drive è ottimo per gli amanti della musica ed offre una buona quantità di spazio ad un costo ridotto. Di contro è ancora rudimentale e non offre molte funzioni. Windows SkyDrive è gratuito e si integra perfettamente con gli altri dispositivi Microsoft online. Il lato negativo è che offre al massimo 25Gb di spazio con un limite di 50MB per file.
Per sapere i dettagli del confronto, cliccate qui.
E voi, vi fidate del cloud? Quale servizio scegliereste? (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :