Il giradischi USB

Nascendo negli anni 80 non ho mai veramente sperimentato il gusto di ascoltare vinili. Si, si potevano sovente trovare vinili ed è ancora possibile farlo ma le cassette, i cd poi ed infine le memorie flash hanno sempre comandato il mercato. Non nascondo che comunque col tempo ho acquistato qualche particolare vinile dei miei gruppi preferiti da ascoltare a casa in solitudine.

Il mio giradischi però è andato distrutto durante l’ultimo trasloco e da allora i miei (pochi) vinili sono finiti in soffitta. Grazie a questo fantastico giradischi USB potrei finalmente riutilizzarli. Infatti questo semplice ed economico dispositivo consente di ascoltare i propri vinili direttamente dalle casse del proprio computer oppure di registrarne il contenuto su hard disk in modo da digitalizzarlo. È inoltre possibile sfruttare l’uscita integrata rca per collegare il dispositivo ad un impianto in maniera diretta.

Ad un costo di 50$ questo è decisamente un prodotto indispensabile per chiunque si trovi nella mia situazione! (g.a.)

Tags :