NanoPad, l’accessorio per Nano Dots

Evidentemente i Nano Dots, nonostante costino circa quaranta dollari la confezione ed il loro valore reale sfiori il dollaro, stanno diventando popolari. Infatti la misura del successo di un gadget è presto data dalla quantità di oggetti di terze parti che vengono creati sfruttando ufficalmente o non ufficalmente il prodotto stesso.

Per i Nano Dots è in arrivo il NanoPad che è sostanzialmente una tavoletta di metallo satinato. Grazie alla sua costituzione sarà possibile usarlo come “tavola da lavoro” senza che i piccoli magneti sferici rotolino via. Da una parte è presente una scacchiera sulla quale potrete giocare costruendo le vostre pedine con i Nano Dots. Dall’altra parte è presente una superficie pulita fatto salvo per un piccolo righello che vi consente di misurare in fretta quante sfere avete unito. (g.a.)

Tags :