Apple sta per lanciare la prossima generazione di Final Cut Pro che fa l’occhiolino a iMovie


Il prossimo Final Cut Pro uscirà a giugno per 300 dollari (245 euro). Il video editor sarà scritto come un'applicazione 64-bit con supporto per Grand Central Dispatch (la tecnologia di Apple che permette ad una parte del software di utilizzare dinamicamente più core del processore). Notate l'interfaccia simile ad iMovie che potete vedere nell'immagine qui sopra. Altre fotografie e dettagli potete leggerli cliccando qui. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :