Il nuovo Evernote per WIndows punta sulla condivisione di note e taccuini


Evernote per Windows è stato aggiornato con alcune novità. La novità principale è la condivisione: gli utenti Windows saranno in grado di selezionare parti delle memorie Evernote e condividerle con amici, colleghi, compagni di scuola, senza mai abbandonare l’applicazione. Ma Evernote 4.3 per Windows ha anche molte altre modifiche fatte in seguito alle richieste degli utenti.
Ogni singola nota può essere condivisa con i contatti di Facebook, Twitter, con i programmi di posta, e altro, grazie al "Condividi" aggiunto nella barra dei menu.

Oltre che le singole note, è possibile condividere interi taccuini. Per farlo è sufficiente cliccare sulla scheda Condividi in cima alla lista dei taccuini, e successivamente cliccare sul link Gestisci Condivisione. Apparirà una lista dei taccuini dell’utente da cui scegliere quello che si desidera condividere. E’ possibile scegliere le persone con cui condividerlo, la password e altro.
Gli utenti Premium possono permettere ad altri di modificare le proprie note, rendendo Evernote uno strumento di lavoro collettivo.
Altre migliorie riguardano la presenza di un'opzione Barra di Stato che permette di conteggiare le parole e i caratteri, la funzione "Trova e sostituisci" e un miglioramento nel rientro del margine, oltre alla risoluzione di bug minori. (c.c.)
[Fonte: Evernote]

Tags :