Addio a Google Video: sapevate che c’era ancora?


Ricordate il 2005, quando Google Video e YouTube si facevano concorrenza? E ora, praticamente, ha vinto YouTube forse per il solo fatto di essere stato comprato da Google. Forse. In ogni caso, la supremazia assoluta di YouTube è la ragione per cui la chiusura di Google Video non stupisce nessuno.
Del resto, Google Video era residuale per l'azienda di Mountain View già da un po'. Dopo l'acquisto di YouTube per 1.6 miliardi di dollari nell'autunno del 2006 le due cose hanno cominciato lentamente a cambiare e dal 2009 gli utenti non hanno più potuto caricare video su Google Video, anche se i video già caricati hanno continuato a funzionare regolarmente.
L'annuncio della chiusura, arrivato via email, dice che il sito non ospiterà più alcun video a partire dal 29 aprile. Google ha invitato i suoi utenti a scaricare i propri video e a caricarli su YouTube per mantenerli accessibili.
E' un po' il lato negativo dell'era digitale: quando un servizio viene chiuso si rischia di perdere tutti i contenuti che conteneva.
Sappiamo quello che facevano i faraoni dell'antico Egitto. Fra 2000 anni, sapranno cosa facevamo noi? (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :