La più piccola stampante 3D al mondo è grande quanto una scatola di latte


Le stampanti 3D, di solito, sono macchine tanto grandi da poter riprodurre cose come un'automobile. La più piccola stampante 3D, tuttavia, non può farlo, ma potrebbe essere di fatto più utile di qualsiasi altra stampante del suo genere.
E' stata realizzata da alcuni ingegneri dell'Istituto di Tecnologia di Vienna ed è più leggera ed economica dei modelli precedenti. L'idea è quella di rendere questa stampante davvero utilizzabile da parte degli utenti.
Questi ingegneri hanno usato la stessa tecnologia che c'è dietro le classiche stampanti 3D: una resina sintetica si indurisce quando un raggio di luce la colpisce. Ma questa stampante usa "raggi di luce che sono spessi solo un dodicesimo di millimetro" il che dà la possibilità di stampare oggetti con una migliore definizione dei dettagli. Non siamo ancora sicuri di che uso si possa fare di una stampante 3D portatile, ma sappiamo per certo che ci piacerebbe averne una. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :