Apple avrebbe firmato un accordo di streaming con Emi. E sarebbe solo il primo di una lunga serie


Stando a Cnet, Apple avrebbe firmato un accordo con Emi per portare il suo catalogo musicale su una chiacchierata versione online di iTunes.
Al contrario di Amazon e Google che hanno lanciato i loro servizi di streaming musicale senza la benedizione dell'industria della musica, Apple si ssta assicurando una serie di contratti con le principali major. Oltre a Warner Bros ed Emi, Apple potrebbe siglare accordi anche con Sony Music Group e Universal Music Group nelle prossime settimane. Se Cupertino dovesse riuscire in questa impresa, sarebbe in grado di offrire servizi che Google e Amazon possono solo sognare. Le fonti non rivelano quali potrebbero essere queste funzioni, ma la principale potrebbe essere la possibilità di mandare musica in streaming senza dover passare prima delle ore ad uploadarla. Naturalmente, anche la possibilità di acquistare e condividere musica non sarebbe male. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :