L’esplosione del vulcano islandese vista dallo spazio


Come avrete certamente saputo dai telegiornali, un altro vulcano islandese sta dando del filo da torcere al traffico aereo europeo. Questa volta si tratta del Grímsvötn (abbiamo guadagnato in pronunciabilità, rispetto all'ultima volta) che ha iniziato a eruttare durante lo scorso week end. Il vulcano ha sputato la sua nube di cenere e fumo ad un'altezza pari a quasi 13 chilometri, tale da potere essere vista dallo spazio.
Le foto che vedete in questo post sono stata scattate con il satellite Metreosat-9 dal Cooperative Institute for Meteorological Satellite Studies. E' come se qualcuno avesse schiacciato un brufolo sulla faccia della Terra, non vi pare? (c.c.)
[gallery]
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :