L’UE vuole vietare il wi-fi nelle scuole: “Potenzialmente pericoloso”


Una nuova proposta dell'UE intitolata "I potenziali rischi dei campi elettromagnetici e i loro effetti sull'ambiente" pare voglia mettere al bando tutti i dispositivi che trasmettono e ricevono wireless dentro le scuole e nelle aree circostanti. Significa telefoni, telefono cordless e naturalmente la connessione wi-fi.
Nell'elenco pare figurino anche i baby monitor che le mamme usano per assicurarsi che il bimbo dorma sonni sereni. Forse vale per gli asili nido...
I promotori non citano dati scientifici per motivare la decisione, ma dichiarano che aspettare dati certi potrebbe provocare danni irreparabili come è successo in passato con l'amianto e la benzina con il piombo. Siete d'accordo? (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :