WWDC: iCloud e iTunes, niente streaming, ma c’è spazio per tutta la vostra musica

applewwddcc1200


Infine, iTunes.
Adesso, tutta la cronologia dei vostri acquisti è su ognuno dei vostri dispositivi e potete ri-scaricare quello che preferite cliccando il pulsante iCloud. Poi potete dirgli di sincronizzare automaticamente tutto quello che comprerete in futuro. No, niente streaming.
Non è l'iTunes cloud che tutti si aspettavano, ma si spera sia solo l'inizio.

iCloud è on di default, per accedervi non dovete fare altro che fare login da iOS 5. Potete scegliere se abilitarlo o disabilitarlo. Avete 5GB di spazio gratis per mail, documenti, backup. Ma che succede se la musica che avete sull'iPhone non è scaricata da iTunes? Arriva iTunes Match, ovvero un servizio aggiuntivo che per 25 dollari l'anno tiene nella nuvoletta anche la musica che non arriva da iTunes e sincronizza i brani sui dispositivi a 256kbps senza Drm, a prescindere dalle dimensioni dell'archivio. Google e Amazon, adesso tocca a voi. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :