WWDC: iOS 5 finalmente porta gli aggiornamenti over-the-air

applewwddcc1partner12


Si era parlato di una maggiore integrazione con il mondo social, ed eccola. Twitter è adesso integrato nell'iPhone, specialmente in app come Camera. Potete anche tweettare articoli da Safari, video da YouTube, posizioni da Mappe.
Safari Reader porta anche un po' di Instapaper a iOS. La lista di Reading è sincronizzata attraverso vari dispositivi e permette di salvare storie da leggere dopo. In più Safari ha la navigazione per tab, quindi non dovrete scegliere browser di terze parti, se non volete, solo per le tab. Forstall definisce il passaggio tra le tab "veloce come un fulmine".
Poi è il turno di Reminders: un'applicazione integrata che serve a fare liste, un passo oltre Simplenote e Evernote e tutte quelle altre app che l'hanno fatta da padrone senza la competizione diretta di Apple.
Potete assegnare posizioni alle note ("Ricordami di chiamare mia moglie quando esco dalla riunione oggi") e includere checkbox per "quando arrivo" e "quando vado via".

Anche Camera è stata rivista in maniera determinante. Finalmente, potete accedere alla fotocamera dal Lock Screen e non avete bisogno di digitare il codice. Potete fare una gesture per bloccare la messa a fuoco e iOS ora ha anche alcuni tool base per l'editing, come il ritaglio, la rotazione, la riduzione degli occhi rossi. Ma soprattutto è tutto molto più veloce.
E in più, si può finalmente usare il pulsante del volume per scattare foto.
Passiamo a Mail che ha ottenuto un bel po' di funzioni di formattazione del testo come il grassetto e il corsivo, oltre alla possibilità di trascinare gli indrizzi e la ricerca di interi messaggi.

E finalmente, l'era del post pc è arrivata. Tagliate i cavi, si fa per dire, perché iPad e iPhone potranno essere aggiornati over the air, come si addice a dispositivi del 2011. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :