Passa al Giappone lo scettro del computer più veloce del mondo

kcomputer2


Dopo meno di un anno dall'annuncio cinese, il Riken Advanced Institute for Computational Science, in Giappone, ha appena presentato il computer più veloce al mondo, il K Computer.
Si tratta ci un cluster composto da 672 server per un totale di 68.000 processori Fujitsu SPARC64 VIIIfx e una potenza di calcolo pari a 8,2 quadrilioni di calcoli al secondo. E' una potenza incredibile. Per avere un'idea pensate a circa un milione di normali desktop messi insieme. Se servisse la conferma della potenza, il consumo di energia elettrica di questo mostro lo è: il K Computer consuma l'energia che sarebbe sufficiente ad alimentare 10.000 case, tutta in una volta.
Ma cosa si può fare con una tale potenza di calcolo? Il New York Times riporta che Fujitsu destinerà il mostro "alla ricerca sul clima globale, alla metereologia, alla prevenzione dei disastri e alla medicina". (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :