Ecco le prime foto in 3D del relitto del Titanic

titanic1


La scorsa estate un gruppo di scienziati ha organizzato una spedizione per esaminare il relitto del Titanic. Le foto scattate sono state presentate in tribunale la scorsa settimana come le foto di questo genere a più alta qualità mai scattate. Il giudice che si occupa del caso che riguarda il recupero del relitto, ha dovuto indossare gli occhialini per la visione in 3D per osservare le foto. Le prime immagini del Titanic sul fondo del mare risalgono al 1991 e si devono a Emory Kristof del National Geographic.
In questo post potete vedere solo una manciata di questi scatti fatti dal sommergibile mandato sul relitto a 3.800 metri di profondità. Ogni centimetro del relitto è stato fotografato, così come l'intero sito in cui si trovano i resti del Titanic. Le immagini saranno messe insieme e mostrate al pubblico, sia per consentire agli studiosi di capire cosa sia successo alla nave mentre affondava, sia perché la gente comune possa ammirarle.
Nelle foto si vedono distintamente la vasca da bagno della cabina del capitano, le finestre degli alloggi di prima classe e una porzione della prua. (c.c.)
[gallery]
[Fonte: Gizmdo USA]

Tags :