Microsoft rivela il suo sito social e poi dice “non era nostra intenzione”

microsoft_tulalip


Secondo Microsoft, il suo sito di social-networking apparso improvvisamente qualche ora fa sarebbe stato "erroneamente pubblicato sul web". Si tratta di Tulalip. I dettagli a proposito di Tulalip sono stati pubblicati su un altro sito Socl.com (registrato da Microsoft nel lontano 1998) e sono state velocemente diffuse prima che potessero pubblicare questo messaggio:
"Grazie per esserti soffermato. Socl.com è un progetto interno di un team di Microsoft Research che è stato erroneamente pubblicato sul web. Non era nostra intenzione farlo, onestamente".
Progetto interno o un nuovo social network? Considerato che l'immagine che c'era su Socl.com mostrava sia il login per Facebook che per Twitter, possiamo dedurre che il nuovo servizio non intenda fare concorrenza a nessuno dei due, cosa avvalorata dalla frase che campeggiava: "Con Tulalip potete Trovare quello che vi serve e Condividere quello che sapere più facilmente che mai". E dal momento che Trovare e Condividere sono scritte con lettere maiuscole, possiamo supporre che si tratti di un modo più "social" di cercare e forse di qualcosa che si possa integrare con Bing? (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :