Le rubano l’iPhone, segue il ladro grazie al telefono e a Google Directions

inseguimento_ladro_iphone


Il video da cui è tratta la foto qui sopra e che potete vedere integralmente alla pagina successiva, segue i movimenti di un ladro usando i dati dell'iPhone che l'uomo aveva appena rubato.
Sue Hang è riuscita a recuperare il suo prezioso smartphone cinque giorni dopo il furto, pagando un riscatto all'uomo che l'aveva rubato. Ma la storia non è tutta qui. Sue e il suo amico Brian hanno usato OpenPaths e Google Street View per ricreare i movimenti del telefono (e quindi del ladro) in un video).

[vimeo]http://vimeo.com/26600798[/vimeo]
Ecco il racconto di Brian:
"Avevamo una serie di luoghi che il ladro aveva toccato avendo con sé l'iPhone, quindi abbiamo pensato che potevamo ricreare un percorso.
Per prima cosa ho usato le API di Google Directions per mappare la potenziale strada seguita dal ladro da un luogo all'altro. Una delle cose più belle di Street View è che mostra i link tra immagini consecutive scattate dalla macchina di Google. Quindi calcolando la direzione da un punto all'altro e scegliendo i link tra le foto scattate nella giusta direzione, possiamo accedere a tutte le immagini scattate lungo la strada. La direzione, poi, permette di posizionare la fotocamera nel verso giusto". (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :