I risultati delle ricerche di Google potrebbero essere determinati dall’uso del pulsante +1

google_plus_search


Google ha raccontato a quelli di Wired Usa che ha in programma di usare il pulsante +1 come strumento per perfezionare i risultati delle ricerche e combattere lo spam web.
Google ha ampliato di recente i poteri del pulsante +1 per includere il suo nuovo servizio di social networking Google+. Cliccare sul pulsante +1 su un sito o in un elenco di risultati di una ricerca e il vostro feed di +1 di Google+ sarà aggiornato con il sito. Un po' come succede con il "Mi piace" di Facebook.
Naturalmente, se avete presente il Digg dei giorni migliori, sapete quanto velocemente questo sistema possa essere aggirato per spingere articoli e post in cima alle ricerche, sopra anche a contenuti più pertinenti. Google ha spiegato a Wired che "ci sono più di 200 segnali che utilizziamo per determinare il rank di un sito e nell'ultimo anno abbiamo apportato più di 500 miglioramenti all'algoritmo".

Questo però continua a mantenere Google in una strana posizione. Vuole capitalizzare il pulsante +1 per promuovere il suo servizio di social networking e migliorare la ricerca, ma deve assicurarsi di non rimanere schiacciato dal suo stesso gioco e ritrovarsi con una ricerca addirittura peggiorata. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :