iCloud è uscito, ma qualcosa non va con Photo Stream

photostream_icloud


iCloud è ormai realtà. Ma c'è qualcosa che lo rende meno fantastico di quanto ci si aspettasse: Photo Stream. Ci sono due grossi problemi con Photo Stream e iCloud. Il primo è che Photo Stream sincronizza solo le foto degli ultimi 1000 o 30 giorni. Mille sono tanti, ma 30 sono pochi per un dispositivo che portate con voi quotidianamente. E' una limitazione eccessiva e incomprensibile. Non è un vero backup, è un assaggio della vostra collezione di immagini. Perché?
Il secondo problema riguarda la privacy: non si può cancellare nulla da Photo Stream. Potete disattivare l'intero servizio, nel qual caso perderete tutto, ma non potete rimuovere singole immagini dalla nuvola. Le possibilità che le vostre foto vengano fuori dove non vorreste, data la sincronizzazione con tutti i dispositivi Apple che avete, aumenta esponenzialmente e non se ne capisce la ragione. Siete d'accordo che Apple vi impedisca di togliere dalla nuvola le foto che voi stessi avete scattato? (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :