Il Galaxy Nexus è il nuovo telefono di punta della famiglia Android (aggiornato)

nexus_galaxy640


Presentato ad Hong Kong appena tre ore fa, ecco il Galaxy Nexus, il nuovo telefono di punta Android. Lo schermo è davvero eccezionale e Ice Cream Sandwich si presenta molto, molto interessante. Andiamo con ordine.
Prima di tutto, come sapevamo già, gira con Android 4.0 a.k.a. Ice Cream Sandwich. ICS è come se fosse il figlio di Gingerbread e Honeycomb, composto da parti di entrambi, ma con qualcosa di assolutamente nuovo. La risoluzione nativa di ICS è 1280x720 che, guarda caso, sono è anche quella del Galaxy Nexus. Ma c'è di più: è anche la risoluzione più alta mai vista in un Super AMOLED Plus che di per sé è uno schermo brillante e molto preciso. Adesso che la risoluzione ha toccato punte così alte, parliamo davvero di uno schermo eccezionale che consente una vera esperienza HD. Lo schermo segue una curva delicata, come nel Nexus S e sul telefono sono spariti i pulsanti fisici, cosa che permette di avere uno schermo grande senza che il telefono assuma dimensioni ingestibili.

Il Galaxy Nexus gode della tecnologia NFC che come sapete giocherà un ruolo chiave nel futuro immediato dei pagamenti. In più ha un barometro, giroscopi, accelerometri e GPS, proprio come ci si aspettava. Dove la rete mobile lo consente, sfrutterà la connessione LTE.
La fotocamera e la sua app meritano attenzione. L’applicazione nativa permette di scattare foto panoramiche e di girare in time lapse, oltre che di applicare filtri. Il telefono ha un otturatore istantaneo (come quello dell’iPhone 4S) e permette di girare video a 1080p. Lo scontro, adesso, è tra questo sensore da 5MP e quello dell’iPhone 4S e dell’HTC Amaze che è da 8MP: vedremo le prove sul campo.
Il telefono e il suo schermo sono ottimi, ma ecco di seguito le specifiche complete:

Network HSPA+ 21 850/900/1900/1700/2100; EDGE/GPRS (LTE disponibile a seconda delle aree)
Processore da 1.2GHz dual-core
Display: 4.65-inch 1280 x 720 HD Super AMOLED
OS: Android Ice Cream Sandwich
Fotocamere: posteriore da 5-megapixel, frontale da 1.3-megapixel per video chiamate
Video: riproduzione e registrazione a 1080p (30fps, MPEG-4/h.263/h.264)
Connettività: Bluetooth 3.0, USB, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, NFC
Sensori: accelerometro, bussola, giroscopio, sensore della luminosità, sensore di prossimità, barometro
Memoria: 1GB ram + 16/32GB di storage
Batteria: 1750mah
Dimensioni: 135,5mm x 67,94mmx 8.94mm, peso 135g

Aggiornamento:Questa mattina, Larry Page ha annunciato dal suo profilo Google+ che il Galaxy Nexus sarà disponibile in tutto il mondo (quindi anche in Italia) a partire da novembre. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :