Usare il telefono avendo un braccio solo? Basta infilarlo nella protesi

protesi_dock


A quest'uomo manca un braccio, ma di certo non gli manca l'immaginazione.Trevor Prideaux, nato senza il braccio sinistro, ha sempre avuto qualche problema a trovare una posizione per usare comodamente il suo telefono: doveva tenerlo in equilibrio sulla sua protesi per digitare i comandi con la mano destra, oppure cercare un ripiano su cui appoggiarlo. Entrambe soluzioni scomode. Ad un certo punto gli è balenata l'idea di inglobare un alloggiamento per il suo Nokia C7 dentro il suo avambraccio in fibra di vetro.
I tecnici dell'Exeter Mobility Center hanno creato un calco del telefono di Prideaux ed hanno poi realizzato una nuova protesi che includesse le specifiche del calco. Il risultato è proprio quello che l'uomo aveva desiderato. Ecco cos'ha dichiarato al quotidiano Telegraph:

“Questo telefono è leggermente più stretto di un iPhone ed ha sia la tastiera QWERTY che quella alfanumerica, il che lo rende più facile da usare per me. Il mio Nokia C7 sta nel mio avambraccio, tra il moncone e la manopola girevole che tiene gli attacchi del mio arto in posizione. Quando ricevo una chiamata, posso semplicemente sollevare il braccio fino all’orecchio, o attivare l’altoparlante. Posso anche tirarlo fuori, se mi serve. Scrivere testi è molto più semplice e sicuro adesso“.
Ci piace la sua creatività e la sua inventiva,signor Prideaux. Bravo! (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :