I vostri dati Bitcoin sono l’obiettivo di un nuovo malware per Mac

bitcoin_01


Un nuovo malware destinato ai Mac infetta le GPU puntando dritto a Bitcoin, la moneta virtuale.
Battezzato Devil Robber, l'applicazione OSX/Miner-D è tecnicamente uno spyware, ma impiega una combinazione di elementi di Trojan, backdoor e sniffer. Viene diffuso tramite i network di BitTorrent sotto forma di innocue applicazioni. Una volta installato, apre porte sul computer infetto e ruba informazioni personali oltre che utilizzare il vostro processore grafico per i suoi loschi scopi.
Il malefico intruso ruberà anche tutto ciò che riguarda il vostro uso di Bitcoin. Gli esperti di sicurezza avvisano che il sintomo principale è una drastica riduzione della velocità del vostro computer. Aggiornate il vostro antivirus perché molti dei produttori di antivirus per Mac hanno già rilasciato patch per affrontare quest'ennesima minaccia.
Cose di questo genere non devono sorprendere. Tentativi di furto dei dati Bitcoin ai danni degli utenti Windows esistono più o meno da quando esiste Bitcoin. Era solo questione di tempo prima che arrivassero anche all'universo Mac. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :