Il Kindle Fire sta per uscire? Secondo Apple è un vantaggio per l’iPad

ipad2-vs-fire


Il Kindle Fire sta per arrivare nelle mani di coloro che lo hanno ordinato (le spedizioni iniziano il 15 novembre) e molta gente è impaziente perché davvero pensa che può essere la prima vera minaccia all'iPad. Lo ritengono in molti, ma non quelli di Apple che anzi pensano che il tablet da 200 dollari di Amazon può fare solo del bene all'iPad. Come?
Stando all'analista di Barclays Ben Reitzes che ha incontrato sia Tim Cook che Peter Oppehheimer, CFO di Apple, i due non sono affatto preoccupati, anzi. Il punto è che il Fire è un tablet Android che però si discosta molto dalle altre applicazioni del sistema operativo di Google che conosciamo. Questo potrebbe provocare un livello ancora più alto di frammentazione nell'ecosistema Android, il che spingerebbe gli utenti a scegliere la stabilità di iOS.

Naturalmente, Apple non può dire altro se non che non è affatto preoccupata del lancio del Fire e le osservazioni fatte potrebbero avere un fondamento. Ma l’eccitazione che c’è, soprattutto negli States, attorno al Fire è principalmente dovuto al fatto che sembra essere un buon tablet ad un prezzo davanti al quale è davvero difficile frenare l’impulso all’acquisto che cifre più alte possono, invece, spegnere del tutto. E su questo, è imbattibile. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :