L’attesa è finita: ecco Call of Duty Modern Warfare 3

untitled


L'attesa è stata lunga e le aspettative molte, ma da adesso Call of Duty: Modern Warfare 3, è in vendita in tutto il mondo. L'annuncio della sua uscita ha creato lunghe code nei 13.000 punti vendita sparsi in tutto il mondo
L’Italia, allo scoccare della mezzanotte, ha dato il benvenuto a Call of Duty: Modern Warfare 3 allo Spazio T35, con un party che ha riunito gli appassionati del gioco: fan, vip e ospiti di Activision hanno festeggiato, sulle note del DJ Set di Leeroy Thornhill, quello che il Vice President Merchandising di GameStop Bob McKenzie ha definito il “gioco più atteso nella storia dei video game”.
Ma veniamo al gioco.
Sviluppato da Infinity Ward e Sledgehammer Games, Call of Duty: Modern Warfare 3 immerge i giocatori in un mondo sull’orlo dell’annichilimento, nel quale Makarov e la sua organizzazione terroristica furoreggiano spargendo caos e distruzione. Nei panni di un membro di diverse unità delle forze speciali ed equipaggiati con il più avanzato arsenale balistico, i giocatori ritroveranno personaggi familiari alla saga e collaboreranno con la Delta Force in una pericolosa caccia alla volpe in tutto il mondo al fine di fermare il folle piano di Makarov.
Alla campagna Singleplayer si affiancano una modalità Spec Ops e una modalità multiplayer online. La prima (Spec Ops) ha un proprio sistema di ranking progressivo, un sistema di matchmaking online e delle classifiche oltre ad una nuova modalità denominata Survival da giocare sulle mappe multiplayer. La seconda, il multiplayer, prevede nuove mappe esclusive e offre un’alta personalizzazione del proprio alter ego attraverso classi di armi e di abilità completamente restaurate.

Ogni azione intrapresa avrà, quindi, delle influenze sull’evoluzione del personaggio e sull’acquisizione dei punti esperienza rendendo l’azione di gioco più performante allo stile univoco di ogni giocatore.
Insomma quest’ultima puntata della saga Call of Duty promette grandi emozioni e lunghe, lunghissime sessioni di gioco. Qualcuno tra voi l’ha già provato? Che ne pensate?

Tags :