Jobs voleva escludere i carrier e puntare tutto sul wi-fi

steve_jobs_wifi


Stando al guru del del wireless John Stanton, tra il 2005 e il 2007 lui e Steve Jobs hanno più volte discusso della possibilità di creare un "carrier sintetico" via wi-fi, per escludere gli operatori reali come AT&T. Stanton non ha mai capito perché Jobs alla fine ha abbandonato il progetto. Naturalmente non lo sappiamo neanche noi, ma probabilmente è per via dei soldi che ogni operatore di telefonia mobile versa ad Apple per poter vendere l'iPhone. Ad esempio, la sola Sprint pare che versi a Cupertino 15,5 miliardi di dollari per il diritto di vendere il suo smartphone. Computerworld approfondisce l'argomento. Potete leggere l'analisi completa cliccando qui. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :